info@pariani.org

Le nostre certificazioni:

Logo Pariani

L'azienda

Pariani è un’azienda familiare che ha iniziato la sua attività nel 2010 con la produzione di un Olio di Nocciola attraverso un innovativo sistema di spremitura a freddo messo a punto in collaborazione con la Facoltà di Agraria di Torino. Questo olio, realizzato esclusivamente con “Nocciole Piemonte” I.G.P. , è subito entrato nella dispensa di chef stellati e ha ricevuto prestigiosi premi.

L’azienda ha come motto “Ricerca ed Eccellenza”, perché la sua “mission” non è solo l’alta qualità ma anche il focus su ingredienti e prodotti inusuali o nuovi, per soddisfare i palati più esigenti e le ricette più creative.
Nel corso degli anni è nata una intera gamma di derivati da frutta secca rigorosamente italiana, selezionata da produttori di fiducia: oli, granelle, farine, paste in purezza, creme spalmabili.
Poi il catalogo è stato allargato a una ampia gamma di frutta e verdura candita e semicandita, essenze naturali e prodotti finiti come il Pistacchiotto, un gianduiotto al pistacchio, la Torta Sbrisolina, un dolce friabile alla nocciola realizzato in collaborazione con il Maestro Luigi Biasetto, e praline ai diversi gusti.

Ricerca ed
eccellenza

Pistacchio Mongolfiera

Il territorio

Non una, ma più aziende diffuse su tutto il territorio italiano: questo il concetto innovativo della Pariani che, con la creazione di vere e proprie filiere corte, si è radicata nelle regioni dove si coltivano e in parte si lavorano le materie prime. Il cuore dell’azienda è in Piemonte a Givoletto, alle porte di Torino, con gli uffici, il laboratorio di produzione, i magazzini, lo shop e la sala degustazione. Ma la forza e la sicurezza vengono dai contadini che da Cortemilia nelle Langhe a Bronte in Sicilia, passando per tutte le zone più vocate alle coltivazioni di eccellenza sul territorio italiano, rappresentano la nostra vera identità.

In Piemonte e in Sicilia Pariani opera e monitora direttamente con i suoi tecnici, mentre nelle altre regioni si appoggia ai coltivatori di fiducia che hanno aderito al progetto “Filiera Pariani”.

La nostra “ruota dei raccolti” mostra le zone di provenienza dei vari frutti e il tempo del raccolto: un momento fondamentale e delicato, perché va riconosciuto il punto ottimale di maturazione e vanno rispettate le “buone pratiche agricole” che ne preservano tutte le qualità nutrizionali e sensoriali.

La filiera

Filiere corte e fidate sono centrali per garantire quell’alta qualità di gusto e di trasparenza nei confronti dei consumatori che è nella mission Pariani. Per questo molto tempo e molto impegno sono stati dedicati negli anni alla costruzione del primo anello della catena che porta dal campo al laboratorio di trasformazione della frutta: i contadini e i loro terreni. Sono loro – “presidi umani” sul territorio, depositari di un sapere unico e collaudato nel tempo – i garanti della qualità della materia prima.

Il primo passo è stato fatto con le Nocciole Piemonte IGP, mettendo insieme nella Filiera Pariani un gruppo di aziende agricole che non solo conferiscono in esclusiva alla nostra azienda tutto il loro raccolto ma sono anche sottoposti alle specifiche del Disciplinare Tecnico Pariani: una serie di specifiche che definiscono le norme di “buona pratica agricola” e fissano i requisiti qualitativi e sensoriali dei lotti con paletti ancora più rigorosi di quelli contenuti nel Disciplinare della “Nocciola Piemonte IGP”.

Analoga attenzione è riservata in Sicilia al Pistacchio Verde di Bronte DOP, coltivato in una zona specifica dell’Etna e regolato anch’esso da un Disciplinare Tecnico specifico.

Mandorle della Val di Noto, noci venete Lara e pinoli toscani arrivano da coltivatori di riferimento selezionati nel tempo e controllati con visite periodiche per verificare che i parametri si mantengano sempre alti. Perché i veri attori sono i coltivatori. Il nostro compito è “fare meno danni possibili” nel trasformare le materie prime prima di consegnare i prodotti finiti ai nostri clienti.

Materie prime e ingredienti dal mondo

“ORIGINI Materie prime dal mondo” è un nuovo marchio Pariani che prosegue e allarga la tradizione di “Ricerca ed eccellenza”, proponendo una selezione delle migliori materie prime coltivate nei diversi continenti.

La selezione è nata dai viaggi che Mattia Pariani ha fatto nel corso degli anni per far conoscere all’estero i suoi prodotti, sempre con la curiosità dell’esploratore che tiene gli occhi bene aperti su altri orizzonti, altri frutti, altre eccellenze. Ora questa esperienza dà vita a una “dispensa” di materie prime difficili da trovare sul mercato ma molto interessanti per chef e appassionati di cucina che vogliono immettere nei loro piatti nuovi odori e nuovi sapori.